Noè Ponti: intervistato da laRegione traccia un bilancio del 2023 e lancia uno sguardo al futuro

Dopo un 2023 di vittorie eclatanti e di sfide superate, Noè Ponti, il campione del Gambarogno, si prepara a puntare ancora più in alto per il prossimo anno. Intervistato da laRegione, Ponti condivide il suo viaggio, i successi conquistati e le lezioni apprese lungo il percorso.

L’atleta ticinese riflette sui recenti successi e sul passato, riconoscendo che gli errori commessi sono stati una lezione preziosa per la sua crescita professionale.

Ora, con gli occhi puntati verso il 2024, l’anno degli appuntamenti olimpici, Ponti manifesta con determinazione il suo obiettivo principale: le Olimpiadi di Parigi. L’intervista svela un atleta determinato a mettere in pratica quanto appreso, focalizzando le sue energie e la sua preparazione per raggiungere il vertice nel nuoto mondiale.

Attraverso le parole di Ponti, emerge un atleta che trasforma le delusioni in motivazione, che affronta le sfide con risolutezza e che mira alla perfezione sportiva. La sua determinazione incarna lo spirito di perseveranza e ambizione che lo guidano verso gli obiettivi futuri, confermando la sua posizione come uno dei nuotatori più promettenti della Svizzera.

Il link all’esclusiva intervista de laRegione:

https://www.laregione.ch/sport/nuoto/1720507/ponti-allenamento-parole-stato-settimana